Lavorare e Studiare Meglio : L'Importanza di un Ambiente Pulito ed Ordinato



"Se Una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?"
-   Albert Einstein- 

Einsten aveva ragione: è vero che una scrivania disordinata è sicuramente preferibile ad una vuota, ma una scrivania  pulita e ordinata può essere decisamente meglio! Questo vale per tutti gli ambienti  in cui ci troviamo a lavorare, studiare e... vivere! Adesso approfondiamo meglio l'argomento:

Perché è importante vivere in un ambiente pulito ed ordinato?



"Gli ambienti nei quali trascorriamo la nostra giornata riflettono la nostra mentalità e la influenzano"

Vivere in un ambiente pulito ed ordinato aiuta il buon umore, la lucidità mentale, l'organizzazione e  infonde un senso di serenità da non sottovalutare; inoltre un ambiente pulito ed arieggiato di frequente, aiuta larespirazione e quindi la produttività sia del cervello che del corpo. 

Se anche tu ti ritrovi nella situazione in cui il tuo "ufficio" è anche la tua casa (o a volte la tua camera) allora per lavorare meglio devi settimanalmente togliere la polvere dall’ armadio, dal PC , dalla porta e dalla finestra e persino lavare (non cosi di frequente ovviamente) i termosifoni tra uno spazio e l'altro; questo perché la polvere che si accumula rende difficile la respirazione sopratutto durante la notte specialmente se la porta è spesso chiusa.

I sintomi di una mancata pulizia e di un ambiente poco arieggiato sono molti: mal di testa, senso di affanno, poca lucidità mentale ecc...

Capita molto spesso di sentir dire: "Ma io mi trovo bene nel disordine" e questo può essere abbastanza vero, nel senso che molti riescono a lavorare e studiare anche in un ambiente disordinato. Ovviamente quello che voglio dire è che se la produttività di queste persone (non di tutte te lo assicuro) è buona, immagina quanto potrebbero lavorare e studiare meglio  trovandosi in un luogo ordinato e pulito!
Un consiglio è comunque quello di provare a lavorare nell'ordine e vedere le varie differenze  per un periodo di tempo... Non ti costa nulla..

2 buone abitudini per lavorare e studiare meglio


Abitudine N° 1

Cerca di mettere in ordine la sera prima la tua postazione di lavoro, il tuo ufficio o il posto dove studi e/o lavori in modo che quando ti sveglierai per metterti a lavoro o a studiare, avrai tutto già sistemato e preparato. In questo modo non ti sentirai confuso già dalla mattina presto e dire: "Ora dove metto le mani?", "Da dove inizio?"... E' ovvio che così si ha poca voglia di mettersi a lavoro o studiare. 
Se non riesci a mettere in ordine la sera prima, dedica qualche minuto la mattina a sistemare ed arieggiare il luogo in cui devi studiare o lavorare e cerca di usare il più possibile la luce solare. Se adotti questi piccoli accorgimenti noterai un cambiamento dell'umore oltre che avere la mente più "ordinata" ed organizzata.

Abitudine N° 2

Cerca sempre, prima di andare a dormire (o al massimo la mattina appena sveglio) di fare una lista delle cose da fare durante la giornata, cerca di scriverle in ordine di importanza ma che non siano troppo impegnative da fare la mattina presto (a meno che , ovviamente non siano di massima urgenza ed importanza) ,poi man mano che le hai fatte, cancellale con un tratto di penna rossa. Ogni tanto riguarda la lista e vedrai che ti sentirai più soddisfatto per essere riuscito a portare a termine le cose e non dimenticarti di complimentarti con te stesso!!!

Voglio infine ringraziare "Vita Libera" per aver contribuito a questo articolo. Passa a dare un'occhiata al suo blog qui ---> VITA LIBERA

E tu, usi questi accorgimenti? Ne usi altri che potresti consigliarci per lavorare e/o studiare meglio? Scrivili in un commento... Grazie :)


Risorse per approfondire: 

Studiare meglio

Dormire bene sognare meglio

Come godersi la vita e lavorare meglio

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento!